Premio Cutuli - Le tesi di Laurea

Assegnati a Sara Bettoni, Eleonora Curró e Carmela Albano i premi per le tesi di laurea in materie giornalistiche.

 

Queste le motivazioni della giuria:

 

Sara Bettoni (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Corso di Laurea in Lettere moderne)
Tesi dal titolo: “IlVergante.it: un esempio di come cambia l’informazione
Motivazione: La tesi si segnala per l’attenta e curata analisi della nascita e dello sviluppo di un portale di cronaca locale che diventa paradigma della epocale trasformazione dell’informazione nel passaggio dalla carta al web.

 

Eleonora Currò (Università degli Studi di Messina. Dip. di civiltà antiche e moderne, Corso di Laurea Magistrale in Metodi e linguaggi del giornalismo)
Tesi dal titolo:“Il caso Giampilieri: analisi della cronaca locale e citizen journalism sul web
Motivazione: La tesi si caratterizza per la qualità del lavoro di analisi su uno dei casi di cronaca più tragici del 2009, il Caso Giampilieri. Eccellente monitoraggio dei giornali locali e nazionali che hanno riportato la notizia del naufragio e come il citizen journalism è stato utilizzato per tenere accesi i riflettori sul post tragedia.

 

Carmela Albano (Università per stranieri “Dante Alighieri” Reggio Calabria, Corso di laurea in “Operatori pluridisciplinari e interculturali d’area mediterranea”)
Tesi dal titolo: “Degrado e marginalità sociale nelle stazioni ferroviarie
Motivazione: La tesi si segnala per l’originalità dello studio di un fenomeno contemporaneo di disagio sociale generalmente trascurato, anche attraverso il confronto tra Italia e Germania, al fine di analizzare in che modo due nazioni dell’Unione europea lottano contro le povertà estreme in continua crescita.